Jenny Saville: la regina di Sotheby’s

Proprio pochi giorni fa Jenny Saville è stata incoronata nella splendida e affascinate cornice di Sotheby’s, la casa di aste più famosa al mondo.

Il perché? Beh, la sua opera “Propped” è stata battuta a 9,5 milioni di sterline.

La particolarità sta nel fatto che la sua stessa opera era stata stimata, poco prima dell’apertura dell’asta, per un valore di 3 – 4 milioni di sterline. Sono bastati pochi minuti per aumentare vertiginosamente il valore dell’opera e raggiungere il prezzo di battitura.

“Propped”, oltre a rendere mondiale la fame di Jenny, è un autoritratto ritenuto dalla critica un “bombardamento alla canonizzazione della bellezza femminile”.

Le opere di Saville non sono nuove a questo aumento improvviso del loro valore; ricordiamo, infatti, la sua monumentale opera “Shift” (stimata 1.5 – 2 milioni di sterline) venne battuta a 6.8 milioni. A comprarla fu il Long Museum di Shangai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close